The Game (Baricco)

Quando inizio un libro è questo quello che cerco. Non importa se si tratta di un romanzo di un giallo o di un saggio. Deve “prenderti” in senso fisico e deve darti  la smania di andare avanti e finirlo, di giorno, di notte, sempre. E poi se, come in questo caso, al suo interno trovi idee che ti piacciono e condividi, se trovi qualcuno che dà un supporto, non dico razionale, ma accettabile e condivisibile ad una tua passione (ritenere che le nuove tecnologie non siano solo una moda, ma un nuovo modo di affrontare il mondo reale)..allora è il massimo!

“Se disponi sulla consolle della vita quotidiana di una serie di elementi essenziali dove la complessità del reale viene domata  e restituita in un ordine velocemente utilizzabile..approfitti del fatto che qualcuno è andato a disseppellire l’essenza delle cose e l’ha appoggiata sulla superficie del mondo, approfitti del fatto di avere una consolle coperta di elementi facili da gestire.. Colleghi punti per generare figure. Accosti luci lontanissime per ottenere le forme che cerchi. Percorri velocemente distanze enormi e sviluppi geografie che non esistevano..”

Assolutamente vietato non leggerlo!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.