Le rughe del sorriso (Abate)

Un libro molto “attuale” questo, parla di migranti , di centri di accoglienza, di un viaggio della speranza. Emerge tutta la sofferenza che queste persone provano e vivono quando sono costrette a lasciare il proprio paese, la casa, la famiglia, gli affetti. Di tutto quello che poi, una volta sbarcati, devono affrontare qui, la diffidenza, l’ostilità, il rifiuto. Tranne che in pochi casi, felici, quando lo spirito di solidarietà e di accoglienza hanno la meglio su tutto il resto .